Cibi da mangiare per guarire dolori muscolari




Alimenti da evitare

Prova una dieta prima rotazione, per vedere se ci sono alimenti a cui è allergico o intollerante. Mangiare tali alimenti possono causare una risposta infiammatoria che porta ad una varietà di malattie, così come il dolore cronico. Tenere un diario alimentare ed eliminare tutti gli alimenti si sospetta possa causare problemi, uno alla volta, per due o tre settimane. Poi reintrodurre il cibo sospetto per vedere se i sintomi sono peggiorati. In generale, evitare cibi elaborati, che contiene sostanze chimiche e una serie di additivi, in quanto è difficile sapere quale sostanza potrebbe essere ti preoccupa. Scegliere alimenti integrali e biologici, invece. Con alimenti confezionati, cercare le etichette con il minor numero di ingredienti.


Gli alimenti che guariscono

Scegli alimenti che sono ricchi di vitamina C, vitamina B1 (tiamina), potassio, calcio e magnesio, come carenze di questi nutrienti sono spesso la causa di dolori muscolari e dolori. Frutta e verdura sono pieni zeppi di queste vitamine e minerali, in modo da puntare ad un minimo di cinque porzioni al giorno, anche se 9-13 è ancora meglio. Gli alimenti ricchi di vitamina C sono gli agrumi, frutti di bosco, meloni, peperoni, ortaggi a foglia verde scuro, patate e pomodori; B1 si trova nei cereali integrali e arricchiti prodotti di grano, carne di maiale, fegato e frattaglie di altri; cibi con potassio sono albicocche, avocado, banane, melone, pompelmo, melata, kiwi, arance, prugne, fragole, patate, pomodori e frutta secca, alimenti contenenti calcio sono latte, verdure a foglia verde, pesce con le ossa commestibili, tofu ottenuto con il solfato di calcio e alimenti arricchiti come il succo, per il magnesio, scegliere legumi, noci, cereali integrali e verdure verdi.


Erbe e integratori

Supplemento in quantità moderate, con prodotti che possono contribuire ad alleviare i dolori muscolari, come le dosi orali di astaxantina, bromelina, creatina, MSM (metano sulfonil metile), gli enzimi proteasi, cohosh nero o ippocastano. Si può anche provare ad applicare aanica (Aanica Montana) olio alle zone dolorose due volte al giorno. Verificare con il proprio medico prima di provare gli integratori, e di essere in allerta per eventuali reazioni allergiche come mal di testa, nausea, vertigini o eruzioni cutanee.



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21






Sitemap

Homepage

Stile di vita sano