Complicazioni post chirurgia della cataratta




Decentrato impianto di lente intraoculare

Durante la chirurgia della cataratta, un chirurgo inserisce un occhio lente nell'occhio per migliorare la visione. È possibile che la lente può variare nel tempo, spostando leggermente o drasticamente fuori centro. Ciò può causare una varietà di sintomi, tra cui visione offuscata, abbagliamento, aloni, visione doppia o visione luccicante. In questo caso, un ulteriore intervento può essere richiesto.


Edema maculare cistoide

Questa condizione può causare gonfiore nella macula, che è il centro della retina. Questo gonfiore può causare un annebbiamento della visione, in particolare quando si guarda dritto davanti. Se un paziente manifesta questo sintomo, può essere trattata con un farmaco anti-infiammatori, prese di via pillola o applicato come collirio.


Cataratta secondaria

Secondo il sito web Chirurgia A proposito di cataratta, una cataratta secondaria è la complicanza più comune legato alla chirurgia. Ciò comporta un accumulo cataratta attorno capsula del cristallino, che può sfumare la visione. La cataratta secondaria può essere trattata mediante una procedura laser o attraverso altri mezzi invasivi, se necessario.


Distacco di retina

Questo rischio di complicanze è generalmente associata con coloro che sono estremamente miope, in quanto la retina è già un po 'staccato. I sintomi includono floaters vedere, lampi di luce o di una curva in visione. Distacco della retina è considerata un'emergenza medica, il che significa trattamento veloce è un imperativo.


Capsule rottura posteriore

Quando la porzione di cataratta viene rimosso durante l'intervento, la pressione supplementare è posto sulla capsula posteriore, che a volte può causare a strappo o rottura. In questo caso, un chirurgo deve ripristinare la forma della capsula impianto per assicurare il successo della lente intraoculare.



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30






Sitemap

Homepage

Stile di vita sano